16.1 C
Potenza
sabato, Luglio 11, 2020

Il gusto, questo sconosciuto

Quando l’alimento lascia la bocca, nel palato permangono sentori più o meno intensi, più o meno lunghi. Se li volessimo misurare, che analisi dovremmo fare? Se si fa eccezione per il vino e l’olio, le idee non sono molto chiare. E se non se ne conoscono le molecole responsabili, non si sa nemmeno da cosa dipenda e quali fattori  determinino il gusto. E se così è, la qualità è un fatto casuale. Io penso che siano i polifenoli a svolgere  un ruolo importante e in questa rubrica voglio provare a raccogliere pubblicazioni scientifiche e materiale informativo che possano aiutarci a capire il gusto e  le modalità per poterne stabilire a tavolino il livello qualitativo.

Effetto del pascolo, del trattamento termico del latte…

Effetto del pascolo, del trattamento termico del latte e stagione dell'anno sul contenuto di composti fenolici e sulla capacità antiossidante nel latte, nel siero...

Efecto del pastoreo, del tratamiento calórico de la leche…

Efecto del pastoreo, del tratamiento calórico de la leche y de la estación del año sobre el contenido de compuestos fenólicos y capacidad antioxidante...

IL CONTENUTO DEI POLIFENOLI NELLA FRUTTA È MOLTO VARIABILE… | M.PETRICCIONE

IL CONTENUTO DEI POLIFENOLI NELLA FRUTTA È MOLTO VARIABILE.IL LORO RUOLO E GLI SPUNTI PER FUTURE RICERCHE di Milena Petriccione  Crea-OFA Caserta I frutti sono sempre...

 IL GUSTO NON È SOGGETTIVO, SI DOVREBBE MISURARE. MA COME?

Spesso sentiamo dire: i gusti non si discutono, e in effetti già i romani parlavano di de gustibus per dire che ciascuno si approccia...

PIU’ GUSTO AI FORMAGGI CON I FENOLI DELLA MACCHIA MEDITERRANEA.IL CASO...

La capra sarda si trova a proprio agio nella macchia mediterranea dell’Ogliastra, è capace di utilizzare bene i cespugli e pascoli e il risultato...
No tags for this post.