Allattamento naturale dei vitelli con la madre o una balia negli allevamenti di bovini da latte

711
Allattamento vitelli

di Margherita Caccamo Corfilac Ragusa

Nell’ambito di un progetto finanziato dal PSR Lombardia 2014-2020 e del progetto ProYoungStock finanziato dal programma europeo CORE Organic è stata realizzata un’edizione in lingua italiana della guida sull’allevamento dei vitelli con la madre o una balia. Attualmente la pubblicazione è disponibile solo per il download.

Il corretto allevamento dei vitelli è una delle questioni più importanti che determina l’efficienza economica e il benessere degli animali negli allevamenti di bovini da latte. Per questo motivo, i metodi di allevamento che permettono ai vitelli di stare con la propria madre per un periodo più lungo o di essere adottati da una vacca balia stanno diventando sempre più popolari tra gli allevatori.

Permettere un rapporto più stretto tra la madre e la sua prole aumenta il benessere degli animali e si traduce in un miglioramento della salute dei vitelli, del loro incremento ponderale durante la fase di allattamento e del loro sviluppo dopo lo svezzamento. D’altro canto, l’allattamento naturale dei vitelli richiede alcuni cambiamenti organizzativi nella mandria e l’accettazione di potere vendere meno latte.

La guida descrive il rapporto naturale tra la vacca e il suo vitello e trae conclusioni per possibili implementazioni in azienda e per il benessere dei vitelli. Tra i vari sistemi di allevamento dei vitelli con la madre o una balia vengono presentati 10 metodi selezionati attraverso esempi pratici. La pubblicazione fornisce inoltre numerosi suggerimenti per realizzare l’allattamento naturale dei vitelli nelle aziende agricole.

La guida è stata realizzata da Filbio.it e FederBio grazie al contributo del PSR Lombardia 2014-2020 e di partner dell’iniziativa ProYoungStock, un progetto CORE Organic Cofund coordinato dal FiBL.

Scarica qui la guida

https://www.corfilac.it/wp-content/uploads/2020/05/Guida-Allattamento-vitelli.pdf

Per saperne di più:

Progetto ProYoungStock

https://www.proyoungstock.net/
https://www.corfilac.it/proyoungstock-core-organic/